Cucinare mi piace tantissimo, è la mia passione!

Mauboubeh, una giovane donna persiana ha iniziato un percorso di emancipazione e inserimento lavorativo promossa dalla Croce Rossa Milano e ha alla fine trovato lavoro in un ristorante.

Dopo un iniziale percorso di empowerment e potenziamento delle competenze relazionali e trasversali, frequenta un corso di panificazione e si appassiona all’arte della preparazione del pane e della pasta fatta a mano.

È così che Mauboubeh trova lavoro in un ristorante italiano a due passi dal Duomo, dove da subito affianca un cuoco bolognese che le fa perfezionare la tecnica di preparazione della pasta ripiena, come tortellini e ravioli. Sono mesi intensi passati tra i fornelli, che le permettono di acquisire tecnica nonché di immergersi totalmente nella cultura italiana. A causa della pandemia da Covid-19, finisce in cassa integrazione, ma non si perde d’animo.

“In questo momento difficile non sono stata sola. Oltre a mio marito, ho potuto contare sull'aiuto di una volontaria della Croce Rossa di Milano che mi ha affiancato per aiutarmi a cercare nuove esperienze da fare e possibili opportunità di lavoro. Sono così riuscita a trovare una nuova possibilità in un bellissimo ristorante dove poter mostrare il mio talento ai fornelli!”.